< < aronne | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

  
 

    
ARONNE: "quando ti pisci addosso rimani al caldo solo per un po' "
  



11 gennaio 2012

Parole e Personaggi: Treno Notte



La sera si partiva, la mattina si arrivava. Viaggio e pernottamento assieme. Questo era il treno per il Sud, o per il Nord. Il treno che univa l’Italia cibandosi, di notte, dei tanti chilometri lungo quell’orografica impegnativa in cui si stiracchia l’amata penisola.
Non ci saranno più i treni notte. Sconvenienti, dal punto di vista civile, lo sono sempre stati tanto erano sporchi alla partenza come all’arrivo. Ora (era ora), pare, che sconvenienti lo sono anche economicamente. E quindi ecco la rivoluzione. Il Natale 2011 passerà alla storia come il primo Natale in cui i tanti emigrati al Nord che tornano al Sud per le vacanze natalizie lo dovranno fare o alla luce del sole o, per dirla col marketing, con mezzi di trasporto concorrenti sostituti.
Paolo lavora a Torino ma vive in Puglia. Come tanti meridionali che hanno straviati gli affetti e il lavoro. Il pomodoro di Pachino cresce a Pachino ma viene mangiato a Milano. E’ la ferrovia, con una buona rete, resa efficace da una logistica di sistema, che conserva il sapore della terra e degli affetti.


  



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. treni notte wagon lits

permalink | inviato da aronne il 11/1/2012 alle 22:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     dicembre        febbraio
 
 


 >> >>  in evidenza  << <<
  
  "Eurobond, Eurobond!"
  




  
I pionieri dell'Imprenditoria
 


  
                Statistiche

 Site Meter  



 















CERCA

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog