Blog: http://aronne.ilcannocchiale.it

Confessioni di uno start-upper



giovedì 26 Gennaio 2012

Si sente spesso ripetere che bisogna creare le condizioni in Italia perché possa nascere una Apple. È la tipica frase di chiusura di convegni. Recitata da parte di moderatori, un po´ tuttologi cui bisognerebbe rispondere che il vero motivo per cui in Italia non nasce una Apple è che in Italia gli affitti dei garage sono molto alti. Si sente il bisogno di innovazione e impresa. Certo, ma la cosa più sbagliata è pensare di creare artificiosamente qualcosa che è per sua natura germoglio di nuovo. Frutto dell´incontro del seme della creatività con un mercato favorevole in cui il nuovo prodotto si attacca come il feto alla placenta.

                                                                CONTINUA
 


Pubblicato il 27/1/2012 alle 10.19 nella rubrica Este tic.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web