Blog: http://aronne.ilcannocchiale.it

L'equità e la cornucopia


L'equità che bisogna perseguire non è quella del Ministro Fornero. L'equità con i connotati della misura, del rigore, del ristretto, del poco. Che è diminutiva e protestante. Occorre ambire all'equità nell'accezione latina, quella degli antichi Romani. Quella la cui personificazione era la Dea incisa sulle monete. La Dea raffigurata con in una mano la bilancia, certo, ma nell'altra la cornucopia, simbolo di cibo ed abbondanza. Quell'abbondanza che il capitalismo giusto di Sombart ha fatto ricca l'America.
                                                             


Pubblicato il 3/2/2012 alle 18.8 nella rubrica Poli tic.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web